Un rapporto di esperti di 27 accademie scientifiche nazionali ha illustrato i danni diffusi che il riscaldamento globale sta già causando alla salute delle persone e gli impatti sempre più gravi che si prevedono in futuro. Forti ondate di calore e inondazioni porteranno più vittime mentre aumentano le condizioni meteorologiche estreme. I cambiamenti climatici devono essere considerati una delle più gravi minacce per la salute.

Gli scienziati sono preoccupati per l’effetto delle condizioni meteorologiche estreme sulla produzione alimentare, con studi che mostravano un taglio del 5-25% dei raccolti delle colture di base in tutta la regione mediterranea nei prossimi decenni. Ma il rapporto afferma che anche piccoli tagli al consumo di carne potrebbero portare a significativi tagli delle emissioni di carbonio e benefici per la salute. Il rapporto anticipa la diffusione delle malattie infettive in Europa quando le temperature aumentano. Aumentano, infatti, la gamma di zanzare che trasmettono la febbre e le zecche che causano la malattia di Lyme. L’intossicazione alimentare potrebbe anche aumentare, in quanto i batteri della salmonella prosperavano in condizioni climatiche più calde, afferma il rapporto. “Stiamo esponendo l’intera popolazione mondiale a cambiamenti climatici, e questo è chiaramente molto preoccupante dato che ci stiamo spostando in una certa misura in un territorio inesplorato”, ha detto Haines, professore di cambiamento ambientale e salute pubblica presso la London School of Hygiene e Medicina tropicale. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here