Reggio Emilia, albanese arrestato ed espulso 13 volte a spese dell’Italia

0
40

Per 13 volte è stato espulso dall’Italia con volo pagato dallo Stato e altrettante volte l’uomo è rientrato di nascosto. Si tratta di un cittadino albanese che è stato arrestato per l’ennesima volta due giorni fa a Reggio Emilia. Emiljano Fejzo, 36 anni, ha «collezionato» dal 2005 a oggi ben 13 arresti per violazione degli obblighi di allontanamento dall’Italia e a nulla sono servite fino a oggi le espulsioni coatte in aereo.

L’ultimo rimpatrio risale al 23 maggio: dopo aver scontato una condanna a otto mesi, Fejzo era stato imbarcato su un volo in partenza dall’aeroporto di Malpensa per Tirana a spese dello Stato dopo essere stato arrestato a Sant’Ilario in provincia di Reggio Emilia. L’albanese è stato nuovamente beccato dalle forze dell’ordine sempre a sant’Ilario dove risiede la sua compagna. E’ stato arrestato per la tredicesima volta per ingresso illegale in Italia ed è stato rimesso in libertà con il solo obbligo di firma. Sta aspettando a casa della fidanzata di essere nuovamente rispedito a Tirana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here