Controllo dei Nas in Italia: 500 locali etnici irregolari.

0
32

500 locali etnici irregolari controllati dai Nas, il 48% ricopre il campo della ristorazione. Chiuse 22 attività e sequestrate 128 tonnellate di cibo.

Nell’ultimo controllo effettuato dai Nas dei Carabinieri in tutta Italia, sono stati scoperti 500 locali etnici irregolari che hanno violato più 477 norme di legge.

Alcune tra le irregolarità trovate riguardano il mancato rispetto delle norme igieniche, la violazione delle norme sul trattamento degli alimenti, tra cui i metodi di conservazione e l’importazione dei cibi in Italia.

Questi motivi hanno portato al sequestro di 128 tonnellate di alimenti fra i diversi ristoranti etnici italiani. Gli alimenti posti al sequestro sono carni, prodotti ittici e vegetali, non idonei al consumo e in evidente stato di errata conservazione.

Grossisti e depositi di alimenti etnici sono stati sospesi a causa diverse violazioni delle norme sulla conservazione degli alimenti. In 242 strutture i carabinieri hanno riscontrato un trattamento comune dei cibi scaduti, dapprima congelati e poi scongelati. Oltre alle norme igieniche, è stato riscontrato uno scorretto utilizzo delle etichette.

Tra i 500 locali etnici irregolari, è stata rivolta una particolare attenzione ai ristoranti “all you can eat” molto in voga negli ultimi anni e frequentati da tantissime persone.

Attualmente sono state chiuse e sospese circa 22 attività, si prevedono ulteriori controlli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here