Pressione alta come abbassarla con i diuretici naturali

Pressione alta come abbassarla con i diuretici naturali

La pressione alta è uno dei problemi che si manifesta con una certa frequenza e in genere vengono prescritti i diuretici per liberare l’organismo dal sale e dai liquidi in eccesso. Tuttavia, vi sono dei diuretici naturali che agiscono con efficacia e aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso favorendo la stabilizzazione della pressione.

Tra questi troviamo la Nigella sativa, una pianta nota anche come cumino nero, ideale per aumentare la produzione di urina e ridurre di conseguenza i livelli di sodio e potassio. Ottimo è anche l’ibisco, dal cui fiore si prepara il karkadè, un toccasana per il cuore e utile per abbassare la pressione sanguigna.

Altro potente diuretico è anche lo zenzero, noto anche per le sue proprietà disintossicanti e i suoi effetti vasodilatatori che aiutano a ridurre la pressione alta. Tra i diuretici naturali troviamo anche il prezzemolo e la caffeina, che aumentano in maniera notevole la produzione di urina.

Da non dimenticare anche i nitrati, soprattutto quelli contenuti nei vegetali, che il nostro organismo converte in ossido nitrico. Anche quest’ultimo funziona da vasodilatatore e quindi largo al consumo di frutta e verdura contenenti nitrati. L’ideale sarebbe scegliere alimenti che contengano naturalmente un alto livello di nitrati, come ad esempio ravanelli, rabarbaro, sedano, lattuga, rapa, rucola, barbabietole e succo di barbabietola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here