Earth Overshoot Day, il consumo dell’umanità ha superato le possibilità della Terra

Abbiamo raggiunto  l’ Earth Overshoot Day. Il giorno del sovra-sfruttamento delle risorse della terra da parte dell’umanità è, purtroppo, arrivato. Secondo il rapporto della Global Footprint Netwrok, organizzazione di ricerca internazionale che presenta ai governi una lista di strumenti utili a sostenere l’economia nel pieno rispetto dei limiti ecologici della Terra, l’uomo ha consumato di più di quello che il pianeta riesce a fornire. La data limite è stata superata il 29 Luglio 2019, da quel momento in poi, quindi, le risorse che il Pianeta ha prodotto per l’anno in corso sono state esaurite.

Quando viene stabilito Earth Overshoot Day

La data dell’Earth Overshoot Day è stata stabilita dalla Global Footprint Network dividendo il numero di risorse ecologiche messe a disposizione dalla Terra durante l’anno, per la domanda dell’umanità, moltiplicando il tutto per 365 giorni.

L’organizzazione internazionale ha messo inoltre in evidenza come l’Italia abbia già raggiunto, il 15 maggio, il suo Overshoot Day nel 2019. Per soddisfare i propri consumi, il nostro paese ha bisogno delle risorse di 4,7 Paesi come l’Italia. Ma anche Svizzera,  Gran Bretagna e Cina non sono da meno in termini di sovra-sfruttamento. Tuttavia, se si considerano i consumi in termini assoluti, gli Stati Uniti sono il paese che consuma di più al mondo.

Rispetto a questa terribile sorte per la Terra e l’umanità, la Global Footprint Network ha precisato che se ci fosse una piena consapevolezza al riguardo da parte di tutti, sarebbe possibile spostare l’Earth Ovvershoot Day di cinque giorni all’anno. Ciò potrebbe realizzarsi attraverso l’avvio di programmi utili alla diminuzione degli sprechi alimentari e a una riduzione del 50% delle emissioni di CO2 derivanti dalla combustione dei combustibili fossili.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here