Bando Regione Puglia: finanziamento per Serre per i vivaisti

La Regione Puglia, grazie al programma PSR, ha varato un bando per consentire ai vivai pugliesi di investire nella messa in sicurezza delle serre per prevenire la diffusione del batterio Xylella.

In particolare il bando consente la presentazione di domande di sostegno, per interventi di protezione, nella produzione vivaistica nelle aree colpite dalla Xylella. Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) è il maggiore mezzo di programmazione e di finanziamento del sistema agricolo ed agroalimentare pugliese.

È anche in situazioni come questa, dove moltissimi vivai vedono le proprie piante colpite dal batterio Xylella che l’Autorità di Gestione del Psr Puglia può adottare dei provvedimenti a tutela delle aziende agricole del territorio.

Il bando, in oggetto, prevede una copertura del 100% dei costi sostenuti dai vivai per adeguare le strutture già esistenti di protezioni fisiche per rendere il “sito indenne”. L’obiettivo è quello di combattere in maniera efficiente la diffusione del patogeno sostenendo gli agricoltori con strumenti e risorse finalizzati alla prevenzione e isolamento delle fonti di trasmissione del batterio.

Il periodo in cui le imprese vivaistiche potranno presentare la domanda parte dal 18 settembre e termina il 18 ottobre 2019. Sono circa due milioni e duecento mila euro, i soldi messi a disposizione delle aziende dal bando, per contrastare l’avanzata della Xylella.  Con quest’opportunità in molti potranno beneficiare del sostegno economico per adeguare le proprie serre, secondo modalità e criteri “ a prova di insetto” e quindi utili al contrasto della diffusione della malattia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here