Cina: attacco a scuola, uccisi 8 bambini

Otto bambini delle elementari, al primo giorno di scuola del nuovo anno, sono stati uccisi da un uomo nel villaggio di Chaoyangpo nella provincia cinese di Hubei. Altri due bambini sono stati feriti.

A riferire la notizia è la polizia locale senza precisare le modalità dell’attacco. A sferrare l’attacco sarebbe stato un uomo di 40 anni di cognome che è stato arrestato. L’uomo è uscito di prigione lo scorso giugno dopo aver scontato una condanna per tentato omicidio. Lo scorso gennaio, a Pechino, un uomo ha accoltellato 20 bambini della scuola elementare Xuanwu Normal Experimental Affiliated Number One, ferendone tre in modo grave. Nel novembre del 2018 un’auto in corsa è finita su una folla di bambini fuori da una scuola nella città cinese di Huludao, uccidendo almeno 5 bambini e ferendone 18

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here